Napoli, nasce la ‘Tombola dal Balcone’: il ricavato andrà ai bambini oncologici

In un Natale fatto di restrizioni, Napoli non rinuncia al piacere della tradizione organizzando la cosiddetta ‘Tombola dal Balcone’. Un’intera palazzina coinvolta per devolvere l’intero ricavato in beneficenza. Gli importi, infatti, saranno destinati all’orfanotrofio ‘La casa di Matteo’ per i bambini malati oncologici.

Napoli, la ‘Tombola dal Balcone’

Anche la nota conduttrice napoletana, Caterina Balivo, ha segnalato l’iniziativa tramite un tweet. Da quest’ultimo si legge: “Mia sorella mi segnala che quest’anno nel suo palazzo la tombola di beneficenza verrà fatta lo stesso ma dai balconi di casa! Poi ditemi se a Napoli non sono geniali.”

Sarà possibile ritirare le proprie cartelle in portineria e concorrere al gioco che coinvolgerà l’intero condominio. Un modo per divertirsi e giocare alla tombola nel rispetto delle restrizioni imposte. Ma soprattutto una conferma del grande cuore che anima i partenopei, sempre pronti a donare il proprio aiuto ai più bisognosi.

Quest’anno il Natale sarà diverso e la città di Napoli si sta attivando pienamente per sostenere le fasce della popolazione più fragili con iniziative simili a quella della ‘Tombola dal Balcone’. Anche i bambini hanno vissuto un difficile periodo, cosa che non ha fatto altro che peggiorare le condizioni di coloro che già vivono situazioni difficili.

Per i partecipanti, in gara per donare una speranza ai piccoli malati, si susseguiranno tre estrazioni. Ai vincitori sarà donato come premio simbolico un panettone mentre bambini e ragazzi riceveranno un piccolo dono.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più