Napoli, bancomat eroga per errore 980 euro: passante li raccoglie e li consegna alla Polizia

napoli bancomat


Poteva essere un regalo di Natale inaspettato, un vero e proprio colpo di fortuna, ma un 51enne italiano di origini marocchine e residente nel capoluogo partenopeo ha deciso di fare la cosa giusta. Il 26 dicembre infatti Khalil Semmah si trovava a Via Foria (Napoli) quando ha visto un bancomat erogare per sbaglio banconote da 50 e da 20 euro. Denaro che usciva fuori da solo e senza alcun motivo. L’Italia e anche la Campania si trovavano quel giorno in zona rossa quindi erano poche le persone presenti nelle vie della città.

L’uomo però non ha tenuto i soldi per sé. Infatti ha deciso di raccogliere le banconote e con suo grande stupore si è reso conto di avere tra le mani quasi mille euro, 980 per la precisione. Invece di metterli in tasca e proseguire nella sua passeggiata, si è recato immediatamente negli uffici del commissariato Vicaria Mercato e ha consegnato agli agenti il pesante bottino. A riportare la notizia è l’Ansa che racconta come l’uomo, sposato e con un figlio che frequenta l’Università, non ci ha pensato due volte su quello che doveva fare.

“Abitiamo in una casa piccola, – racconta la moglie – mio figlio stava studiando in vista di un esame e lui ha deciso di andare a farsi una passeggiata per non disturbarlo”.

Gli agenti del Commissariato Vicaria Mercato di Napoli sono poi giunti sul posto per esaminare il bancomat. Su di esso non c’erano segni di effrazione o di manomissione. Gli investigatori, dopo avere avvertito la direzione della banca e l’istituto di vigilanza, stanno cercando di capire se il malfunzionamento sia stato frutto di un attacco hacker.

Non è la prima volta che un gesto così nobile arriva dalla città di Napoli. Ad ottobre un uomo aveva trovato un portafoglio a terra con 300 euro. Immediatamente si era attivato per trovare il legittimo proprietario e restituirlo.

Potrebbe anche interessarti