Napoli, il maltempo colpisce anche Port’Alba: “Una discussione ci ha salvato la vita”

maltempo napoliNapoli – il maltempo colpisce anche il centro storico. Stanotte Napoli è stata colpita in pieno dal maltempo che ha causato ingenti danni. I video del lungomare sommerso dall’acqua e i ristoranti spazzati via dalla furia del vento sono sotto gli occhi di tutti.

Via Caracciolo però non è stata l’unica zona ad essere stata colpita dal maltempo. Il centro storico anche è stato sferzato dal vento e sono molte le foto che lo dimostrano. A Port’ Alba, uno dei punti nevralgici e storici di Napoli, si è sfiorata la tragedia con tegole e tettoie che sono state sradicate via.

Per fortuna nessuno ha subito danni fisici – anche grazie al coprifuoco vigente in tutta Italia – ma, i danni economici saranno ingenti. I commercianti che purtroppo quest’anni hanno fatto i contri con l’assenza dei turisti ora devono fare i conti con i danni del cattivo tempo.

 

Posso dire con certezza che parlare di Carta specialmente quella di Amalfi salva la vita…. io e Rosario Mirate ora lo sappiamo per certo ….#stoancoratremando

Pubblicato da Pasquale Langella su Lunedì 28 dicembre 2020

E’ Pasquale Langella, proprietario di una libreria in zona, a postare le foto sui social di come la pioggia e il vento hanno colpito la via. Per fortuna riesce a raccontarci l’accaduto, senza aver subito danni, perché proprio nel momento in cui è crollato tutto lui era presente sulla scena.

Stavamo per chiudere ma io e il mio amico tipografo non eravamo d’accordo su che carta usare e quindi ci siamo intrattenuti di più in negozio altrimenti anche noi saremmo stati lì sotto“.

 

Il giorno dopo … meno male che ci siamo

Pubblicato da Pasquale Langella su Lunedì 28 dicembre 2020

Come detto in precedenza anche il lungomare è stato colpito duramente. Un anno certamente non semplice per i commercianti che dopo il covid ora devono affrontare anche quest’improvvisa ondata di cattivo tempo che ha rovinato i pochi giorni di zona arancione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più