È arrivata Zia Caterina: il suo taxi colorato dona allegria ai bimbi malati di cancro

L’importanza dell’allegria, dei sorrisi, dei colori è ormai universalmente accertata nell’ambito delle cure per i malati. Questi, infatti, reagiscono meglio alle cure mediche se accompagnati da un’atmosfera di felicità e buonumore, soprattutto se si tratta di quei bambini che purtroppo si trovare a combattere con alcuni mali terribili. Lo sa bene Zia Caterina, al secolo Caterina Bellandi, che il suo taxi Milano25 – pieno di giochi, fiori e pupazzi – gira l’Italia per donare un po’ di allegria ai piccoli malati di cancro, oltre a effettuare corse gratuite verso gli ospedali.

Zia Caterina ieri è stata a Bacoli ed ha incontrato il sindaco Josi Gerando Della Ragione. Il primo cittadino ha spiegato che ci saranno diverse iniziative.

“Oggi, da Firenze, è venuta a trovarci “Zia Caterina”. Una donna straordinaria che gira l’Italia, con il suo coloratissimo taxi, per regalare un sorriso ai bambini malati di cancro. Molti, malati terminali. Li trasforma in supereroi e li aiuta a vivere, nel ricordo, anche dopo la morte. Viaggia in auto per centinaia di chilometri, tra palloncini e mille luci, pur di poter accompagnare i piccoli che stanno per finire. È una missione commovente. Non li abbandona mai. E, dopo la morte, continua ad alleviare il dolore delle famiglie”.

“Ringrazio la senatrice Mariolina Castellone per aver organizzato questo meraviglioso incontro, al Municipio di Bacoli. Utile per poterla conoscere; per poter dare inizio ad una lunga serie di iniziative che vogliamo mettere in campo a favore di chi soffre. È stato un onore immenso. Ascoltarla, è stata un’emozione che porterò per sempre nel mio cuore. Grazie, Zia Caterina. Bacoli ti aspetta. Appena questa pandemia sarà terminata, ti abbracceranno tutti i bimbi della nostra città”.

Oggi, da Firenze, è venuta a trovarci “Zia Caterina”. Una donna straordinaria che gira l’Italia, con il suo…

Pubblicato da Josi Gerardo Della Ragione su Venerdì 8 gennaio 2021

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più