Incidente in moto, Luca muore a 42 anni dopo un mese di ricovero

luca massaro
Foto Facebook-Luca Massaro

Una tragedia ha colpito la comunità di Montefusco, paese dell’Irpinia. Un uomo di soli 43 anni, Luca Massaro, è morto dopo un mese di ricovero in seguito a un terribile incidente in moto. A riportare la notizia è Ottopagine.

Luca era rimasto vittima di un incidente circa un mese fa, alla vigilia di Natale. Il tutto era avvenuto lungo la strada provinciale tra Altavilla Irpina e Tufo, paese in cui l’uomo risiedeva da qualche anno. In seguito all’incidente, Luca è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di rianimazione del Moscati di Avellino.

Per circa un mese, le comunità di Tufo e Montefusco (il paese d’origine dell’uomo) sono rimaste unite in preghiera, nella speranza che Luca potesse farcela. Anche la sua famiglia gli lanciava messaggi di incoraggiamento, ma ieri il suo cuore ha smesso di battere.

La cosa che ci manca di più è il tuo sorriso… torna presto a casa… ci manchi tantissimo”, scrivevano sul suo profilo meno di una settimana fa. Luca Massaro però non ce l’ha fatta a tornare a casa, lasciando la sua famiglia e i suoi cari nello sconforto.

Il sindaco di Montefusco, Gaetano Zaccaria, esprime così il suo cordoglio: “Siamo distrutti e sconvolti per questa tragedia. speravamo che riuscisse a salvarsi, purtroppo non è andata così e perdiamo un amico speciale, un uomo migliore“.

Potrebbe anche interessarti