La compagnia di volo Easy Jet annuncia 100 assunzioni per la sede di Capodichino

easyJet

EasyJet ritorna ad investire su Napoli ampliando il proprio organico. La compagnia low cost ha recentemente annunciato la volontà di assumere 100 tra piloti, assistenti di volo e personale di terra da inserire all’interno del proprio personale napoletano.

Nell’ultimo anno la EasyJet si è contraddistinta per l’operosità dimostrata sul territorio partenopeo con una media di 292 voli a settimana verso 22 destinazioni. Ricordiamo che nel 2000 fu proprio la società britannica a volare come prima compagnia low cost dall’Aeroporto di Capodichino, potenziando negli anni le tratte, fino a diventare la terza base italiana.

Frances Ouseley, country director Italy di easyJet ha dichiarato ai microfoni del Mattino: «Negli ultimi mesi abbiamo già creato 90 nuovi posti di lavoro per sostenere la crescita dei nostri investimenti in Italia. Parte oggi un nuovo ciclo di assunzioni a Napoli per consentire a oltre 100 persone di entrare a fare parte di una realtà di grande successo»

Per accedere alla candidature ed avere maggiori informazioni, visitare la pagina careers.easyjet.com.

Potrebbe anche interessarti