Covid, la Campania resta gialla: terza settimana consecutiva

Covid – la Campania non cambia colore. Il Ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in giornata, a quanto si apprende da AdnKronos, nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 31 gennaio.

Campania in zona gialla – cosa si può fare

La Campania non cambia colore e dovrebbe restare in zona gialla. Secondo i dati forniti dall’Iss e dal Ministero della Salute, la Campania ha un indice Rt pari 0,97 – lo stesso della scorsa settimana.

Per quanto riguarda invece l’Rt nazionale, scende allo 0,84, in calo per la seconda settimana consecutiva. Sempre secondo il monitoraggio dell’Iss “si continua a osservare una diminuzione dell’incidenza a livello nazionale negli ultimi 14 giorni (289,35 per 100.000 abitanti vs 339,24 per 100.000 abitanti)“.

Si è osservato così un “miglioramento del livello generale del rischio, con un aumento significativo di regioni a rischio basso” e per questo motivo ci sono diversi cambi di colore nelle regioni.

Zona arancione per cinque regioni. Si tratta di Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tutte le altre Regioni e Province autonome sono in area gialla.

Potrebbe anche interessarti