La neve ferma le vaccinazioni anti Covid: sospese le somministrazioni

neveUn’ondata di gelo che ferma per un giorno la corsa alle vaccinazioni. Le zone interne della Campania sono interessate, nelle ultime, da abbondanti nevicate che hanno spinto l’Asl di Avellino ad annunciare già ieri la sospensione della campagna vaccinale nei centri di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi, ma che la stessa riprenderà domani mattina con il miglioramento delle condizioni meteo.

Al momento, per fortuna, non si segnalano disagi particolarmente gravi. Sulle strade si circola con catene e pneumatici invernali, mentre le macchine spazzaneve e spargisale sgombrano le vie dagli accumuli di neve che hanno raggiunto anche i dieci centimetri di altezza.

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato l’allerta meteo per neve che sarà in vigore fino alle ore 23:59 di oggi, sabato 13 febbraio. Un crollo delle temperature accompagnato da precipitazioni che, nelle prossime 24 ore, dovrebbero cessare un po’ in tutta la Campania e specialmente a Napoli e la relativa provincia. Per domani e lunedì è previsto bel tempo, ma il termometro farà fatica a salire con le massime ben al di sotto dei 10 gradi centigradi nelle ore centrali del giorno.

Potrebbe anche interessarti