Raccolta fondi, un computer per Davide: “Vorrei seguire la DAD ma i miei genitori non possono acquistarlo”

Davide, un ragazzo di Scampia, ha deciso di avviare una raccolta fondi, rivolgendosi ai suoi concittadini nella speranza che possano aiutarlo ad acquistare un computer. In tal modo, infatti, il ragazzo potrebbe proseguire i suoi studi, realizzando il suo sogno.

Davide necessita di un computer: avviata una raccolta fondi

L’emergenza Covid ha accentuato la crisi economica dell’intero Paese, facendo sfumare progetti e speranze. Così è successo per Davide che vorrebbe intraprendere gli studi infermieristici e proseguire la formazione da OSS, ma non ha la possibilità di acquistare un computer.

Di qui l’appello lanciato su Go Fund Me: “Salve sono un ragazzo di Scampia, diplomato nel 2020 con la voglia di continuare gli studi universitari presso la facoltà di infermieristica. Attualmente sto frequentando un corso OSS grazie al sostegno della mia famiglia. Purtroppo non riesco a trovare lavoro e quindi non posso pagarmi gli studi da solo”.

“Mi servirebbe un pc per frequentare i corsi universitari che si svolgeranno sicuramente a settembre. Ma soprattutto per seguire la DAD per il corso di operatore socio sanitario. I miei genitori non possono permettersi di acquistare un pc. Anche perché nella nostra famiglia siamo cinque componenti, solo il mio papà lavora o meglio dire lavorava, attualmente è in cassa integrazione. Se non vi crea problemi vi chiedo di contribuire alla mia istruzione”.

Un appello accolto anche da Gianni Simioli, conduttore radiofonico, che lo ha diffuso tramite social facendo leva sul buon cuore del popolo napoletano. Quest’ultimo, più volte si è reso protagonista di gesti altruisti. Soltanto ieri, per fare un esempio, i cittadini sono accorsi in aiuto di un ragazzino derubato del cellulare organizzando una colletta sul posto per ricomprarglielo. Per aiutare Davide basta visitare il sito Go Fund Me e selezionare l’importo che si vuole donare.

Potrebbe anche interessarti