“Come posso impedire a mio fratello di andare a Scampia?” L’assurda domanda che compare sul web

scampia-2-18-2-3

Che non sia questo, un altro silenzioso danno operato dalla Serie TV Gomorra? Siamo punto e capo. La solita maledetta formula (quasi matematica) Napoli+criminalità+degrado= Paura! Questa volta il commento “incriminato” (riportato in un articolo di Napolitoday), è comparso su uno dei siti di domande più consultati dai giovani italiani. A scriverlo una ragazzina di 14 anni della provincia di Vicenza che, preoccupata per la sorte del fratello chiede: “Come convinco mio fratello a non andare a Scampia“?

Da come si evince, il fratello (maggiorenne e vaccinato) dovrebbe recarsi a Napoli per un viaggio di volontariato (anche se non ci è ben chiaro cosa possano fare dei volontari vicentini in un quartiere delicato, che ha bisogno di un lavoro sociale costante e regolare, come Scampia). Eppure la ragazza sembra terrorizzata da ciò che possa capitare a suo fratello, fino ad ipotizzare un possibile rapimento. Non meno assurde le risposte degli utenti, che sembrano fomentare (seppur in parte) i timori della giovane.

Che Scampia non sia un quartiere facile è cosa piuttosto nota al mondo, ma da qui a personificarla nel male assoluto..ce ne passa! C’è gente che vive, lavora e “udite-udite” guadagna i soldi onestamente a Scampia, e ci sono numerose associazioni che lavorano giorno dopo giorno per il riscatto di un quartiere che, nonostante tutto, meriterebbe rispetto e non pietismo (o ancor peggio) stigmatizzazione sociale!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più