Vaccino anti-covid, in Campania via alle prenotazioni per forze dell’Ordine e università

vaccini forze dell'ordine

I vaccini proseguono in Campania, e poco fa la Regione ha dato un’importante annuncio: parte da oggi la campagna di adesione alle vaccinazioni per il personale delle università e delle forze dell’ordine.

Secondo quanto si legge nella nota della Regione Campania, grazie alla collaborazione con le Prefetture, i Comandi provinciali, le Polizie Municipali e gli atenei della Campania, è possibile da oggi iscriversi sulla piattaforma, cliccando sul seguente link e indicando numero di codice fiscale e tessera sanitaria.

La somministrazione dei vaccini prosegue in Campania, e adesso, con l’avvio delle prenotazioni per forze dell’ordine e personale delle università, la campagna vaccinale sembra cominciare a entrare nel vivo. Intanto sul fronte vaccini arrivano notizie sempre più promettenti.

L’EMA, Agenzia Europea del Farmaco, ha infatti comunicato l’avvio della procedura di valutazione del vaccino anti-covid Sputnik, sviluppato in Russia. In caso di valutazione positiva da parte dell’Europa, il Governo russo si dice pronto a fornire vaccini per 50 milioni di europei a partire da giugno 2021.

Nel frattempo, sono state introdotte delle novità anche per quanto riguarda la somministrazione dei farmaci. Il Ministero della Salute ha diffuso una nuova circolare nella quale stabilisce che ai cittadini guariti dal covid è possibile somministrare una sola dose di vaccino. Una soluzione che contribuirebbe a risolvere anche il problema della carenza di dosi.

Potrebbe anche interessarti