Terza ondata, Speranza: “I Dpcm non bastano, serve lo sforzo dei cittadini”

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, nel corso della presentazione del treno sanitario e dell’hub vaccinale della stazione Roma Termini, ha sollecitato i cittadini ad attenersi a comportamenti responsabili per debellare l’emergenza covid. A sua detta, sarebbe proprio questa la chiave che determinerebbe la fuoriuscita dalla pandemia.

Roberto Speranza, appello ai cittadini per superare l’emergenza covid

Queste le sue parole riportate dall’Ansa: “L’Italia dovrà dimostrare ancora una volta di essere un grande Paese, di saper vincere questa sfida. L’unica chiave per vincerla davvero è l’unità. Non basta un’ordinanza né un Dpcm, serve l’impegno di ciascuno di noi, c’è bisogno dello sforzo di ciascun cittadino. I comportamenti individuali sono e restano la chiave più importante per piegare questa curva e far ripartire il nostro Paese”.

Intanto, è trascorso quasi un anno dal primo lockdown e la maggioranza dei cittadini ha osservato diligentemente le regole imposte. Tuttavia, più volte sono stati additati come artefici del prolungamento di tale stato d’emergenza, nonostante un bilancio alle spalle fatto di perdite affettive ed economiche.

Anche il Presidente della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della sua ultima diretta, ha motivato il passaggio in zona rossa criticando i comportamenti irresponsabili dei cittadini e il mancato intervento di alcuni sindaci. Si è parlato più volte della folla sul lungomare partenopeo, situazione del tutto ovvia trovandosi la Regione fino a poco fa in zona gialla.

Il Ministro Speranza ha continuato: “Non sono ore facili. Dovremmo conseguire un duplice obiettivo. Da un lato provare ancora a piegare questa curva in un momento in cui le varianti rendono il virus ancora più difficile da gestire. Abbiamo bisogno di richiamare ancora tutti alla massima attenzione e prudenza. Le settimane che abbiamo davanti non saranno facili”.

“Tuttavia, guardiamo con fiducia al futuro perché abbiamo nuovi strumenti. C’è finalmente il vaccino, efficace e sicuro. Ne abbiamo tre approvati e nuovi da approvare nelle prossime settimane. Avremo molte più dosi in arrivo e possibilità di costruire nuovi spazi”.

🚨🚂 Durante le emergenze di protezione civile l’assistenza sanitaria gioca un ruolo essenziale. Oggi con il Capo…

Pubblicato da Dipartimento Protezione Civile su Lunedì 8 marzo 2021

 

Potrebbe anche interessarti