Covid in Campania, aumentano sintomatici (mille in due giorni): su anche i ricoveri, +103 da inizio marzo

sintomatici campaniaAumentano le persone sintomatiche risultate positive al covid in Campania. In appena due giorni sono 1.030 i casi di persone che registrano sintomi su un totale di 4.353 positivi complessivi (pari al 23,66%). Una percentuale in forte crescita nelle ultime 48 ore.

Basti pensare ai bollettini di oggi e di ieri diffusi dalla Regione Campania e che mai avevano riportato un numero così alto di sintomatici. Un incremento che si registra soprattutto negli ultimi due giorni. Oggi infatti sono 525 su 2.709, mentre ieri erano addirittura 505 su 1.644 positivi. Nella settimana che va dal 2 al 7 marzo, la percentuale di positivi sintomatici sui casi totali era ferma al 7,15%. In sette giorni infatti sono stati 1.259 i sintomatici su 17.602 casi, quasi lo stesso numero di persone con sintomi registrato solo negli ultimi due giorni. Nel dettaglio nella giornata del 7 marzo i sintomatici erano stati 185 su 2.560, il 6 marzo invece 206 su 2.843. Il 5 invece erano stati 215 su 2.842, il 4 marzo 216 su 2.780. Il 3 marzo 168 sintomatici su 2.635 casi totali, il 2 marzo 111 su 2.046 il 1 marzo 158 su 1.896.

AUMENTO SINTOMATICI IN CAMPANIA

Non ci sono per ora evidenze scientifiche di una maggiore aggressività delle varianti sulle persone ma è innegabile che negli ultimi giorni in Campania è aumentato il numero di persone sintomatiche. Nella settimana precedente infatti, quella che va dal 22 al 28 febbraio, si sono infatti registrati 990 sintomatici su un totale di 14.503 casi (pari al 6.82%). Numeri in linea con quelli della scorsa settimana. Nel dettaglio il 28 febbraio ci sono stati 179 sintomatici su 2.561 casi totali, il 27 febbraio 198 su 2.215, il 26 febbraio 171 su 2.519, il 25 febbraio 148 su 2.385, il 24 febbraio 119 su 2.185, 23 febbraio 100 su 1.436 e il 22 febbraio 75 su 1.202.

L’aumento delle persone sintomatiche si traduce anche in un aumento delle persone che necessitano di cure mediche. Solo nel mese di marzo si registra un +103 di ricoveri e +14 di terapie intensive. Secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, il 22 febbraio in Campania erano 1.319 le persone ricoverate in sintomi, 125 quelle in terapia intensiva. A fine settimana di febbraio, il 28, sono 1.341 le persone ricoverate con sintomi (+22) e 130 in terapia intensiva (+5). Il 7 marzo invece sono 1.396 le persone ricoverate con sintomi (+55) e 145 quelle in terapia intensiva (+15). Oggi, 9 marzo, sono 1.444 le persone ricoverate (+48 in due giorni) e 144 quelle in terapia intensiva (-1 in due giorni).

Potrebbe anche interessarti