De Magistris, frecciatina a De Luca: “Vaccino quando sarà il mio turno, come Mattarella”

Io mi riconosco in Mattarella e nel Papa, quando arriverà il mio turno lo farò. Al momento non so ancora quando sarà il mio turno, io non sono De Luca”, lo ha detto a Tagadà su La7, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Il primo cittadino ha preso come esempio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per lanciare una frecciatina al governatore campano, il quale fu il primo politico a vaccinarsi contro il Covid-19. Mattarella ieri si è sottoposto al vaccino allo Spallanzani di Roma, come un cittadino qualsiasi aspettando il suo turno tra decine di anziani.

Potrebbe anche interessarti