Video. Nasce a Napoli la libreria “Io ci sto”, che bagno di folla

la libreria di tutti

 

Negli ultimi mesi, tra le notizie principali, è stato possibile notare quanto fosse all’ordine del giorno ormai la chiusura di librerie che da decenni popolavano le strade di Napoli.

Anche al Vomero, storico quartiere collinare di Napoli, molte librerie hanno chiuso i battenti, come se i libri non fossero più oggetto ricercato. Dov’è finito il piacere di leggere un buon libro, la gioia nell’annusare il profumo delle pagine che raccontano storie incredibili, l’indecisione per trovare il libro perfetto da regalare?

I libri da sempre rappresentano il modo migliore per crescere culturalmente, a prescindere se si tratti di libri di storia o di racconti fantastici, tutti sono ugualmente utili per arricchire le conoscenze dell’uomo. E allora come mai chiudono così tante librerie e nessuno si ribella?

La ribellione c’è e si vede ma la differenza sostanziale sta nel fatto che questa volta si tratta di una ribellione civile e pacifica, la risposta intelligente a chi nell’epoca dei videogiochi e dei social network, ha pensato bene di eliminare una delle poche fonti di speranza per un interesse diverso da quello posto dietro un display.

Nasce nel cuore del Vomero, ‘Io ci sto’, la libreria di tutti, un posto dove nasce tutto quello che invece gli altri hanno tolto. Al momento uno spazio vuoto dedicato all’interesse pubblico, una libreria, un posto dove ognuno è padrone dei suoi sogni.

‘Io ci sto’ è il nome di un’iniziativa che vuole gridare la propria presenza in un ambito che molti stavano cancellando senza chiedere il permesso. La voce dei cittadini si alza e risponde con stile, tutto ciò che fino ad ora è stato portato via, rinasce con l’aiuto di tutti, regalando felicità a chi sarà sempre innamorato dei libri.

Basta poco per aderire, una quota associativa annua, e la voglia di continuare a gironzolare tra gli scaffali per trovare il libro giusto. Ancora vuoto il locale scelto a Piazza Fuga, si attende Ottobre per l’arrivo dei libri, ma intanto il Presidente del progetto, Ciro Sabatino invita tutti nella libreria,per rendere quel luogo la casa di tutti.

Ieri, 21 Luglio, l’inaugurazione della libreria, dove tramite questo video sono state raccolte alcune interviste ed opinioni:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=gGLpgV4iq0M#t=103[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più