Campania, continua la corsa al vaccino: 1000 adesioni in un giorno tra le persone fragili

campania vaccini persone fragiliNonostante il momento di dubbio e timore legato ai vaccini anti-covid, in Campania l’apertura della piattaforma per le persone fragili ha registrato già 1000 adesioni in un giorno. Un risultato notevole, che può dare un’ulteriore spinta alla campagna vaccinale. A comunicarlo una nota della Regione:

Si comunica che alle ore 13.30 sono pervenute 1000 adesioni da parte dei medici di medicina generale per le categorie fragili. Agli stessi medici nei giorni scorsi è stata inviata la mail con il link e le istruzioni per poter effettuare la registrazione. Nella giornata di oggi sarà aperta la piattaforma anche per il personale scolastico e universitario (compreso il personale Ata) relativo ai cittadini campani che svolgono l’attività fuori regione“.

In Campania a breve potrà quindi iniziare la somministrazione dei vaccini alle persone fragili, che avranno uno scudo forte per proteggersi da un virus che, molto spesso, minaccia la loro vite. Al Pascale di Napoli, intanto, ha preso il via anche le vaccinazioni per i pazienti oncologici.

I primi 60 pazienti dell’Istituto dei Tumori hanno ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer. Tra questi, la prima paziente oncologica campana a vaccinarsi è stata una donna, di nome Raffaella. Nel corso di questa campagna saranno gli oncologi stessi a sottoporre i propri pazienti al vaccino, poiché conoscono le cartelle cliniche di ognuno.

Potrebbe anche interessarti