Torre del Greco, preso furbetto del reddito di cittadinanza: lo percepiva senza averne diritto

Torre del Greco. Scoperto un “furbetto” del reddito di cittadinanza, lo percepiva senza averne diritto. Il Gruppo della Guardia di Finanza dì Torre Annunziata ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro d’urgenza — emesso da questa Procura della Repubblica — per un valore di 15.620 euro, nei confronti di un uomo di 46 anni sottoposto ad indagini in ordine al reato previsto dall’art. 640 bis c.p. (truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche).

E’ emerso dalle indagini che l’uomo nel presentare la domanda per l’ottenimento del sussidio, aveva omesso di possedere autoveicoli o motoveicoli, avendo, omesso di dichiarare di essere proprietario di un motoveicolo.

Sono stati sequestrati la carta Postamat dell’indagato, denaro in contanti, motoveicoli ed autoveicoli per un valore complessivo di quasi 7 mila euro.

Potrebbe anche interessarti