Protesta contro De Luca, manifestanti tentano di impedire la diretta: lui cambia location

La consueta diretta del venerdì del Presidente campano, Vincenzo De Luca, si è tenuta in una location diversa da quella abituale e tale cambiamento sarebbe legato ad una protesta organizzata proprio allo scopo di ostacolare la conferenza.

Diretta De Luca, cambia la location

L’ingresso del Genio Civile di Salerno, sede utilizzata dal Governatore per aggiornare la cittadinanza via social, stando a quanto riporta ‘La Repubblica’ sarebbe stato preso d’assalto dai cittadini. Commercianti e ristoratori si sono riuniti per opporsi alla zona rossa che ha finito per penalizzare ancor di più le loro attività. Ad affiancarli un gruppo di genitori, stanchi della Dad e speranzosi in un rapida riapertura degli istituti scolastici.

Nel corso di queste ultime settimane diverse sono state le manifestazioni avviate e che hanno avuto come bersaglio principale le sedi istituzionali. Tassisti, ambulanti e ulteriori categorie messe in ginocchio dalla crisi economica, hanno protestato invadendo le principali vie di Napoli.

Questa mattina i cittadini hanno bloccato le vie principali della città di Salerno dando vita ad un corteo, non risparmiando la sede del Governatore. Quest’ultimo, tuttavia, non ha rinunciato al consueto appuntamento con la cittadinanza. Per aggirare l’impedimento delle contestazioni, tra l’altro già annunciate giorni fa, si è recato in un’altra location. Ed infatti, nel video il Presidente si mostra in una nuova postazione, diversa da quella comunemente utilizzata.

 

Potrebbe anche interessarti