Addio al maresciallo Baldassarre Nero, l’ennesima vittima del Covid-19

maresciallo Baldassarre Nero
Continua a salire il numero di vittime da Covid-19. nella lunga lista di vittime entra ora il nome del maresciallo Baldassarre Nero, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Macerata Campania, in provincia di Caserta. Aveva contratto il Covid qualche giorno fa. In questi ultimi giorni, le condizioni si erano aggravate notevolmente e piuttosto velocemente. Ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell‘ospedale Cotugno di Napoli, l’uomo non ce l’ha fatta, diventando l’ennesima vittima del virus. Si è spento così all’età di 49 anni durante la scorsa notte.

Un dolore profondo per tutti i familiari e conoscenti. Proprio i Carabinieri, sulla propria pagina Facebook, hanno deciso di dedicargli un post commemorativo. “Il Lgt Baldassarre Nero era un punto di riferimento per tutta la Stazione di Macerata Campana (CE), che guidava con impegno e dedizione.” Come scritto nel post, l’Arma dei Carabinieri dice addio ad un uomo che, per il suo coraggio e abnegazione, nel 2012 fu decorato con la Medaglia d’Argento al valore dell’Arma. Il maresciallo Baldassarre Nero, infatti, “a proprio rischio” viene sottolineato nel post, fermò un uomo armato che minacciava i passanti. “Di lui resterà sempre il ricordo vivido e sentito. Ciao Baldassarre!” concludono il post. Cavaliere della Repubblica e medaglia al valore civile, il comandante Nero è stato un punto di riferimento per il territorio avvicinando molti ragazzi alla legalità con il suo esempio.

Il Lgt Baldassarre Nero era un punto di riferimento per tutta la Stazione di Macerata Campana (CE), che guidava con…

Pubblicato da Carabinieri su Lunedì 29 marzo 2021

 

Potrebbe anche interessarti