30 marzo 2012, muore l’ex portiere azzurro Franco Mancini: a lui è dedicata una canzone

Era il 30 marzo del 2012 quando nella sua casa di Pescara morì all’età di 43 anni Franco Mancini. L’ex portiere del Foggia dei miracoli di Zeman fu colpito da un improvviso infarto che gli stroncò immediatamente la vita. Quella stessa mattina andò sul campo di allenamento del Pescara dove lavorava come preparatore dei portieri della squadra abruzzese.

Oggi la famosa costruzione dal basso è ormai un must in quasi tutte le squadre di calcio e Franco Mancini fu uno dei primi portieri ad essere dotato tecnicamente e ad usufruire dei suoi piedi per impostare il gioco. Ricordato per il coraggio che caratterizzava le sue uscite dai pali, fu paragonato anche ad Higuita – famoso portiere colombiano conosciuto per le sue parate con la “mossa dello scorpione”.

Nel Foggia di Zeman fu l’idolo indiscusso, rimasto per sempre nel cuore della tifoseria, tant’è che a lui è dedicata la curva nord dello “Stadio Zaccaria” della città pugliese. Gli omaggi però non finiscono qui perché da poco una band foggiana, gli Avenida, ha pubblicato una canzone proprio dedicata al portiere rosso nero intitolata “Il volo di un campione“.

L’ESPERIENZA NEL NAPOLI DI MANCINI

Mancini, oltre a militare nel Foggia e in altre squadre di serie A, fu il portiere anche del Napoli dal 2000 al 2003 collezionando tra la massima serie e la serie B, 95 presenze tra i pali azzurri. A ricordalo oggi è proprio un ex Napoli, il medico Alfonso De Nicola, che su Facebook scrive così del portierone nato a Matera:

Era il 30 Marzo 2012 quando il cuore di Franco smise di battere per sempre. Uno dei primi portieri “moderni” e ha rappresentato un vero e proprio valore aggiunto in campo. Fortissimo nelle uscite basse, il “giaguaro” tra i pali volava.  Tra le sue doti c’è stata anche la capacità di entrare nei cuori di due tifoserie rivali come quelle di Foggia e Bari. Ma il ricordo di Franco Mancini è legato a tanti episodi. Limpido e sincero. Piacevole. Che di certo non finirà mai“.

 

🧤 Era il 30 Marzo 2012 quando il cuore di Franco smise di battere per sempre.
Uno dei primi portieri “moderni” e ha…

Pubblicato da Alfonso De Nicola su Lunedì 29 marzo 2021

Potrebbe anche interessarti