A Napoli assembramento davanti ad un noto ristorante per il giovedì santo

Ieri sera è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine -Carabinieri, Polizia di Stato e Municipale- per sciogliere un assembramento davanti ad un noto ristorante in pieno centro a Napoli. Il caos si sarebbe protratto anche dopo le 23, un’ora dopo il coprifuoco, quando anche l’asporto non è più consentito. A riportare la notizia è Ansa.

Pare che le persone fossero lì per ritirare alcuni ordini, tra cui la tradizionale zuppa di cozze del giovedì santo, che erano stati bloccati a causa della grande richiesta di consegne a domicilio.

Dopo un iniziale momento di tensione, gli individui si sono allontanati e assicura il comandante della Municipale, Ciro Esposito, che il ristorante riceverà una multa con la conseguente chiusura dell’attività per un periodo determinato.

Potrebbe anche interessarti