De Luca: “Presto in zona arancione. I ristoranti saranno aperti anche di sera”

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso dell’incontro con i commercianti sanniti, avvenuto in queste ultime ore, ha parlato del probabile passaggio in zona arancione per la prossima settimana e della possibilità di ipotizzare nuove aperture.

De Luca: “Verso la zona arancione con nuove aperture”

Queste le dichiarazioni rilasciate a ‘Ntr24’: “Abbiamo parlato di una situazione che sarà sicuramente di maggiore vantaggio per il mondo del commercio per la prossima settimana. Io credo che venerdì prossimo il Comitato Tecnico Scientifico collocherà in zona arancione anche la Campania quindi usciremo fuori da questa cosa demenziale della zona rossa”.

Sulle prossime riaperture: “Dobbiamo avere un limite che è quello della movida notturna. Lì non possiamo scherzare: a mezzanotte tutti a casa. Decideremo la prossima settimana anche gli orari di apertura soprattutto per i ristoranti per il servizio serale. Sappiamo che il grosso delle attività avviene di sera non a pranzo. Anche lì dobbiamo definire un orario. Alle 11/11.30 finirà l’attività di ristorazione ma l’importante è che dopo tutti vanno a casa perché se abbiamo migliaia di persone per strada nel weekend, nel giro di due settimane torniamo in zona rossa”.

“Questo significa un impegno straordinario delle forze dell’ordine. Nei tre mesi che abbiamo alle spalle il territorio italiano è stato abbandonato a sé stesso. Siamo stati nelle mani del Padreterno non c’era una pattuglia per strada. Le priorità sono due: epidemia e lavoro. Mentre va avanti la campagna vaccinale cominciamo ad aprire con un po’ di flessibilità tutte le attività economiche. Gli unici vincoli saranno assembramenti e gente senza mascherina”.

Potrebbe anche interessarti