Filippo, morto a 19 anni per Covid: è tra le vittime più giovani in Italia

Lutto ad Afragola, ieri è morto Filippo Di Maso, 19enne molto noto in provincia perché fujente della Madonna dell’Arco.

Filippo, una delle più giovani vittime del Covid in Italia, era residente nel rione Salicelle. Dopo essersi contagiato  qualche settimana fa, i problemi di respirazione sarebbero peggiorati fino al ricovero in terapia sub-intensiva. Molti sono i messaggi di cordoglio sulle bacheche Facebook di amici e familiari.

Un altro angelo volato troppo presto, un altro pezzo di città va via – scrive l’amica Tonya sul gruppo “Sei di Afragola Se…” –  Afragola piange per via di un nemico invisibile. Ci stringiamo intorno alla famiglia Di Maso e porgo le mie condoglianze“.

L’intera associazione fa le più sentite condoglianze alla famiglia DI MASO e a l’intera comunità AFRAGOLESE per la prematura scomparsa del caro FILIPPO,il paradiso avrà un altro splendido ANGELO“, scrive l’Ass. Cattolica Maria SS. dell’arco Vico Pellegrino Arzano” “FOND NEL 1947”.

Potrebbe anche interessarti