Ottaviano, muore di covid a 61 anni: “Un imprenditore stimato e un amico”

franco prisco

Ottaviano piange la sua ennesima vittima del covid: si tratta di Franco Prisco, un imprenditore che a 61 anni ha perso la vita a causa del coronavirus. Ad annunciarlo è il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, con un post sulla sua Pagina Facebook:

Il covid ha fatto un’altra vittima a Ottaviano“, dichiara Luca Capasso. “Ci lascia Franco Prisco, un imprenditore stimato, un amico. Alla famiglia le condoglianze mie e di tutta la comunità ottavianese“. L’uomo era infatti molto noto per la sua attività imprenditoriale nel settore alimentare.

Anche la pagina Facebook del supermercato Maxi Sidis di Ottaviano ha partecipato al lutto per la perdita di Franco, l’imprenditore stroncato dal covid. Questo il messaggio pubblicato su Facebook: “Avvisiamo la clientela che questo supermercato resterà chiuso da oggi fino a domani pomeriggio per la perdita del caro fratello Franco Prisco”.

Un bilancio pesantissimo, quello della città di Ottaviano, che dall’inizio dell’emergenza sanitaria ha contato numerose vittime del covid. Stando al bollettino dell’11 aprile, sono 341 gli attualmente positivi nel comune vesuviano, con 35 nuovi casi in 3 giorni. Solo due settimane fa la città aveva pianto la perdita di una mamma di 44 anni. Questo era stato il messaggio del sindaco:

Come forse avrete notato, da qualche giorno non pubblico più post suoi nostri concittadini morti per covid e non perché non ne abbiamo, ma perché avrei voluto trasmettervi meno ansia. Tuttavia oggi faccio un’eccezione, per comunicarvi la dipartita di una giovane donna ottavianese di 44 anni, mamma e moglie strappata alla vita da questo maledetto virus.

Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze, ma siamo sconvolti. Io sono sconvolto. Se qualcuno vuole ancora illudersi di non sentirsi coinvolto, sappia che è totalmente fuori strada. Qui si lotta per non morire. E le regole si rispettano per la sopravvivenza di un’intera comunità”. 

Potrebbe anche interessarti