Procida: buoni sconto a chi ricicla la plastica

procida ricicli bottiglie plastica buono sconto
Procida, l’Isola compatta.

Il comune di Procida lancia l’iniziativa dei buoni sconto per premiare chiunque ricicli la plastica.In collaborazione con Marevivo sull’isola sono stati installati tre ecocompattatori, due dei quali, sono stati inaugurati stamattina, nell’area dello stazionamento Eav a Marina Grande e all’interno dell’istituto “Caraccio-Da Procida”. Che saranno dedicati interamente al riciclo della plastica.

Procida, da oggi buoni sconto a chi ricicla la plastica

Installati tre ecocompattatori sull’isola: iniziativa del…

Pubblicato da Comune Di Procida su Giovedì 22 aprile 2021

Verranno poi inserite bottiglie in PET, ovvero polietilene tereftalato. Che essendo una materia sintetica appartenente alla famiglia dei poliesteri, realizzato con petrolio, gas naturale o materie prime vegetali, risulta riciclabile al 100 percento. Dunque, non perde le sue proprietà fondamentali durante il processo di recupero e la si può così trasformare ripetutamente per la realizzazione di prodotti pregiati.

Procida l'isola compatta
Comune di Procida, pagina Facebook

Il terzo ecocompattatore sarà a breve inaugurato a Marina Chiaiolella. All’Istituto Caracciolo, l’intera comunità di Procida, isolani coì come i turisti, potrà aiutare la salvaguardia dell’ambiente. Parte della seconda edizione della campagna ‘blue activities‘, per dare un segnale forte nel rispetto del nostro pianeta.  Iniziative tutte improntate sull’importanza della tutela del mare e della biodiversità e sulle tematiche del riciclo e dell’economia circolare.

Lo ha spiegato Paolo Monti, in rappresentanza di Marevivo: “Con dei semplici gesti, può aiutare l’ambiente. Vogliamo partire dai ragazzi per sensibilizzarli. Noi con le scuole facciamo tante iniziative, e lavoreremo con le nuove generazioni anche sulla pulizia delle spiagge con l’iniziativa ‘adotta una spiaggia’”.

blue activitiesA sottolineare l’importanza dell’iniziativa anche le dirigenti scolastiche dell’istituto Caracciolo, Maria Saletta Longobardo, e dell’istituto comprensivo Capraro, Rossella Salzano. “L’ambiente, il riciclo, il riuso, sono argomenti fondamentali. Sono parole che devono rientrare nello stile di vita di tutti noi. Ci auguriamo uno stile di vita più green già da piccoli, affinché si possano avere adulti più responsabili” afferma la Dirigente.

Inoltre, una delegazione degli studenti di Procida, grazie alla disponibilità dei dirigenti scolastici e degli insegnanti – compatibilmente con l’emergenza Covid e secondo i protocolli vigenti – sarà guidata dagli operatori Marevivo in un percorso di incontri ed azioni concrete di tutela della spiaggia e del mare.

Potrebbe anche interessarti