A Torre Annunziata il Museo di energia solare ideato da Giuseppe Vaccaro: “Unico al mondo”

museo energia solare

“Chisto è ‘o paese d’ ‘o sole, Chisto è ‘o paese d’ ‘o mare” cantava Giuseppe Di Stefano, ed effettivamente Napoli e tutta la Campania sono la Regione dove il Sole è più di una risorsa. E’ vita e allo stesso tempo fonte di energia per ogni cittadino. Una bella giornata limpida, con il cielo azzurro e il golfo sullo sfondo, infatti rilassa i sensi e ti fa sentire in pace con il mondo.

Ma forse non tutti sanno che a Torre Annunziata, Comune di circa 42 mila abitanti della città metropolitana di Napoli, il ‘Sole Mio è diventato il sole di tutti. A Via Fiume numero 8 vi è infatti il Museo di Energia Solare fondato nel 1981 da Giuseppe Vaccaro. Come è possibile leggere sul sito dei Musei storico-scientifici del Mezzogiorno in rete:

Nato con l’obiettivo di offrire un’educazione energetica in armonia con i beni ambientali, il Museo è istituito alla fine degli anni Settanta per iniziativa del suo attuale direttore. Unico al mondo, probabilmente, nel suo genere, viene aperto al pubblico nel settembre 1981“. 

Con una superficie espositiva di 250 m2 il Museo (i cui spazi visitabili sono all’aperto) ospita 30 impianti quasi tutti funzionanti, in massima parte autocostruiti, e alcuni anche di grandi dimensioni. Ad occuparsi del Museo era il suo ideatore, Giuseppe Vaccaro, che il 26 aprile ci ha lasciati. E’ il Comune di Torre Annunziata a ricordarlo in un post su Facebook:

“E’ deceduto Giuseppe Vaccaro, scrittore e inventore del Museo di energia solare. Lo aveva realizzato in modo artigianale nel 1981, installandolo sul lastrico del palazzo in cui viveva, in via Fiume. E’ stato anche autore di diversi libri. Il ricordo di Giuseppe resterà indelebile in tutti coloro che lo hanno conosciuto ed apprezzato per le sue doti umane, scientifiche ed artistiche”. 

E’ deceduto Giuseppe Vaccaro, scrittore e inventore del Museo di energia solare.
Lo aveva realizzato in modo artigianale…

Pubblicato da Comune di Torre Annunziata – Pagina Istituzionale su Martedì 27 aprile 2021

Il Museo è aperto al pubblico su richiesta e solo si giorno (dalle 9.00 alle 12.00/13.00-16.00). Il costo del biglietto intero è di 1,55 euro.

Potrebbe anche interessarti