Nuova metropolitana in arrivo: collegherà la fermata di Chiaiano alla stazione di Licola

Ragazza vestiti strappati metropolitana

In programma una nuova metropolitana per l’Area Nord di Napoli, che collegherà la fermata di Chiaiano alla stazione di Licola della Circumflegrea. Sarà utilizzato un tratto della vecchia ferrovia in disuso dell’Alifana, il solco dell’alveo dei Camaldoli e parte della costa del litorale Giuglianese tra la pineta e la fascia seminativa.

A commentare positivamente il progetto Raffaella Paita, presidente della Commissione Trasporti Camera dei Deputati, che lo considera meritevole di grande attenzione. Infatti, la presidente si è mostrata subito disponibile a lavorarci insieme, per far partire i lavori il prima possibile.

Cominciamo a parlarne, facciamo nascere un ragionamento molto serio sulla città, per poi interessare un territorio più vasto. Seguo molto da vicino le questioni di Napoli, il turismo ha bisogno di una strategia di ampio respiro“, ha spiegato l’onorevole al Corriere del Mezzogiorno. Inoltre, l’idea nasce da un dibattito avvenuto durante l’incontro della Primavera delle Idee, organizzato dalla coordinatrice provinciale di Italia Viva Barbara Preziosi.

Il progetto vedrà la nascita di un percorso per arrivare da Chiaiano a Licola, e passerà attraverso i comuni di Giugliano, Qualiano, Villaricca, Calvizzano, Marano e Mugnano. Infatti, l’obiettivo è quello di collegare la fascia litorale con le altre aree metropolitane. D’altronde, ciò potrebbe garantire un forte impulso per poter riqualificare il Litorale Domizio ed incrementare anche l’attività degli stabilimenti balneari, danneggiati da questa situazione.

Un pomeriggio di #Primaveradelleidee con gli amici di Italia Viva Napoli per discutere di infrastrutture e collegamenti…

Pubblicato da Raffaella Paita su Lunedì 26 aprile 2021

Potrebbe anche interessarti