70 anni di Massimo Ranieri, De Luca: “Rappresenta la geniale creatività di Napoli, la sua cultura e umanità”

ranieri de luca


Compie oggi 70 anni Massimo Ranieri. Un cantante che ha fatto la storia della musica partenopea, e italiana, esportandola nel mondo. Sono tantissimi i messaggi di auguri rivolti a Giovanni Calone, vero nome di Massimo Ranieri. Tra questi spiccano quelli del governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

GLI AUGURI DI DE LUCA A MASSIMO RANIERI

Il presidente ha voluto affidare ai social il suo messaggio:

Tanti auguri a Massimo Ranieri per i suoi magnifici 70 anni. Un abbraccio affettuoso ad un artista poliedrico che rappresenta al meglio la geniale creatività di Napoli, della sua cultura ed umanità. Cantante, attore, regista, one man show Massimo Ranieri continua a sorprenderci ogni volta con la sua coinvolgente energia. Gli auguriamo di continuare ad emozionarci con la sua arte meravigliosa che nasce sincera dal cuore“. 

Tanti auguri a Massimo Ranieri per i suoi magnifici 70 anni. Un abbraccio affettuoso ad un artista poliedrico che…

Pubblicato da Vincenzo De Luca su Lunedì 3 maggio 2021

Massimo Ranieri nasce a Napoli il 3 maggio del 1951, quinto di ben 8 figli. Una carriera iniziata da giovanissimo, infatti ad appena 13 anni incide il suo primo disco e approda addirittura oltreoceano, a New York come spalla durante una tournee di Sergio Bruni. Tra i suoi successi come cantante, ‘Se bruciasse la città‘ arrivata al secondo posto di Canzonissima e ‘Rose Rosse‘ con cui vinse il Cantagiro. Vinse poi Canzonissima con ‘Vent’anni‘ e ‘Erba di casa mia‘. Ma Massimo Ranieri non è soltanto un cantante, debutta infatti anche al cinema come attore in ‘Metello’. Un uomo poliedrico che spazia dal teatro alla tv, con un programma da lui condotto di grande successo di pubblico. Tutto quello che fa diventa oro. Nell’88 porta a Sanremo il brano che lo rese celebre, ‘Perdere l’amore‘. Ma la sua carriera non finisce certo qui.

Potrebbe anche interessarti