NUOVA ORDINANZA di Speranza: niente quarantena per chi viene da UE e Gran Bretagna

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l’ordinanza che permette a chi proviene dai paesi dell’Unione Europea, dalla Gran Bretagna e da Israele di entrare in Italia e non osservare un periodo di quarantena prima di poter circolare. Basterà un tampone negativo.

Frontiere aperte, inoltre, per chi dirige nel nostro paese da Stati Uniti, Canada, Giappone ed Emirati Arabi Uniti, ossia quelle nazioni ritenute più affidabili grazie alla campagna vaccinale e alle misure anti covid intraprese.

Ingressi in Italia: l’ordinanza del ministro Speranza

“Ho firmato un’ordinanza  – scrivere Roberto Speranza su Facebook – che semplifica l’accesso in Italia dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen oltre che da Gran Bretagna e Israele: da oggi sarà sufficiente un tampone negativo. Con altra ordinanza si allarga la possibilità di ingresso in Italia con i voli Covid tested per chi proviene da Canada, Giappone, Emirati Arabi Uniti oltre che dagli Stati Uniti. Gli aeroporti abilitati sono ora quelli di Roma, Milano, Venezia e Napoli. Sono invece prorogate le misure restrittive relative al Brasile”.

Potrebbe anche interessarti