VIDEO. Franco Battiato canta “Era De Maggio”: il classico napoletano fu valorizzato dal cantautore

battiato era de maggio
Foto fb Battiato

E’ morto questa mattina, 18 maggio, all’età di 76 anni il cantautore Franco Battiato. Diverse le sue esibizioni a Napoli, una su tutte quella del 2017 dove a Piazza del Plebiscito aprì il Teatro Festival o quella di qualche anno prima all’Arena Flegrea (2012). Franco Battiato inizia da giovanissimo ad avvicinarsi al mondo della musica e ottiene il suo primo contratto discografico grazie al suo grande amico Giorgio Gaber.

Nel corso dei suoi anni, il cantautore siciliano spazia tra diversi generi aprendosi sempre alle novità. Tra i suoi duetti, spiccano quelli con Massimo Ranieri e Pino Daniele. Curiosa anche la scelta di aprire il concerto di Piazza Plebiscito con ‘Era De Maggio’, una canzone che con lui acquistò nuova linfa vitale. Il brano affonda le sue radici nei versi di una poesia d’amore scritta da Salvatore di Giacomo e messa in musica da Mario Costa. Presentata al Festival di Piedigrotta nell’1885, sono tanti gli interpreti che l’hanno resa nota negli ultimi anni al grande pubblico, da Roberto Murolo a Franco Battiato passando per Mina.

Su YouTube è possibile trovare il video dell’esibizione di Franco Battiato a Piazza del Plebiscito, davanti a circa 30 mila persone, dove emozionato interpreta ‘Era De Maggio’.

Quella stessa canzone era stata riproposta in un duetto con Massimo Ranieri nel corso della trasmissione sulla Rai ‘Sogno e Son Desto’.

Ma il brano fa parte del repertorio musicale di Battiato dal lontano 1999 quando la cover di ‘Era de Maggio’ fu inserita nel suo album “Fleurs” le cui canzoni sono accompagnate solo dal pianoforte e dal quartetto d’archi.

Potrebbe anche interessarti