Video. Che cos’è il Bike Sharing secondo i napoletani

Bike Sharing

Il Bike Sharing è un servizio che varie amministrazioni pubbliche mettono a disposizione dei turisti e dei cittadini, i quali possono utilizzare le biciclette per arrivare in destinazioni dove il normale trasporto pubblico non può arrivare, ricoprendo così quel tratto di strada dalla fermata fino alla destinazione del soggetto.

In vari punti della città ci possono essere delle stazioni dove sono ferme le bici, ed è necessaria una chiave o una particolare tessera per sbloccarle: in base al tempo di utilizzo si paga una determinata somma, anche se solitamente la prima mezzora è gratuita, e inoltre si possono addirittura sottoscrivere abbonamenti mensili o annuali. Il Bike Sharing è un sistema molto usato e apprezzato in molte grandi città europee, basti pensare al Velib di Parigi, ma non solo, dato che anche nella stupenda Lecce vi sono 11 stazioni dove si può prelevare una bici.

Una metropoli affollata e dal traffico congestionato come Napoli trarrebbe sicuramente beneficio da un sistema organizzato di noleggio di biciclette, anche se, a causa della conformazione della città, dove sono presenti varie strade in salita che rendono un po’ più difficoltosa la pedalata. Ecco un video in cui si può vedere quanto i Napoletani sappiano del Bike Sharing.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=C6XQWFSlPn4&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti