Pozzuoli in lutto, Flavio muore a soli 12 anni: “Riposa in pace piccolo campione”

Il quartiere di Monteruscello, a Pozzuoli, piange la scomparsa del piccolo Flavio, giovane promessa del calcio, morto a soli 12 anni. Stando a quanto reso noto da ‘Teleclub Italia’, il piccolo sarebbe deceduto a causa di una malattia contro la quale combatteva da anni.

Pozzuoli, addio Flavio: morto a soli 12 anni

La scomparsa prematura del ragazzino ha gettato nello sconforto l’intera comunità e, soprattutto, le associazioni calcistiche della zona che hanno voluto ricordarlo tramite i social. In particolare, il ‘Monterusciello Calcio’, ha omaggiato Flavio con un post in cui si legge: “Ci stringiamo attorno alla famiglia Volpe per la perdita del piccolo Flavio, classe 2009. Non ci sono parole per poter spiegare il dolore ma solo un grande silenzio per poter ricordare il piccolo campione biancoverde. Ciao Flavio”.

Parole di cordoglio anche da parte della ‘Società Cormano Calcio’: “Tutta la Società Cormano Calcio (MI) si associa al dolore che ha colpito la società Monteruscello calcio e alla famiglia Volpe per la perdita del piccolo Flavio”. Sulla stessa scia la scuola calcio A.S.D Sibilla Bacoli: “La scuola calcio si stringe attorno alla famiglia Volpe e agli amici del Monteruscello calcio per la perdita del piccolo campione Flavio. Risposa in pace piccolo”.

Una notizia che ricorda la tragica perdita del piccolo Gabriel, anche lui volato in cielo troppo presto a causa di un brutto male, nonostante si sia aggrappato alla vita con tutte le sue forze.

Potrebbe anche interessarti