Il mare più bello d’Italia è in Campania: le località premiate con le 5 vele

Facebook Comune di Centola

Anche quest’anno Legambiente e Touring Club hanno svelato le Cinque Vele 2021, le zone caratterizzate dal mare più bello d’Italia, e tra queste non poteva mancare la Campania che si colloca nella top ten con i litorali del Cilento e della Costa del Mito.

Legambiente, tra le Cinque Vele 2021 anche la Campania con il Cilento

Il riconoscimento si pone l’obiettivo di premiare i comprensori turistici italiani in base a diversi parametri, valutando soprattutto la bellezza e la sostenibilità dei luoghi. Rientrano nella classifica, presentata poche ore fa sui canali ufficiali di Legambiente, le seguenti Regioni: Sardegna, Toscana, Puglia, Campania e Sicilia.

In particolare in Sardegna, che raggiunge la vetta per la qualità del mare, i comprensori a cinque vele sono: le terre della Baronia di Posada, la Gallura, il comprensorio di Baunei, il litorale di Chia, l’Area marina protetta del Sinis e il litorale della Planargia. Quanto alla Toscana il premio si lega ai Comuni della Maremma, della Costa d’Argento, dell’isola del Giglio e di Capraia. La Puglia concorre con le isole Tremiti, l’alto Salento adriatico e l’alto Salento ionico, mentre la Sicilia con le isole di Pantelleria e Salina.

Sull’ambito podio spicca anche la Campania, terza classificata, con i comprensori salernitani del Cilento antico e della Costa del Mito. Il primo comprende la zona con Pollica-Acciaroli, Pioppi, Castellabate, San Mauro Cilento e Montecorice mentre il secondo si legano le località di San Giovanni a Piro-Scario, Camerota, Centola-Palinuro e Pisciotta.

Di qui la gioia delle amministrazioni cilentane. Tra i primi ad annunciare la lieta notizia il Comune di Centola, a mezzo social, che ha esultato: “Abbiamo appena ricevuto le Cinque Vele di Legambiente e Touring Club per il mare più bello d’Italia”. 

Sulla stessa scia il Comune di Castellabate: “Questa mattina il sindaco f.f., Luisa Maiuri, insieme al responsabile dell’ufficio di promozione turistica e culturale, Enrico Nicoletta, ha partecipato, in collegamento dalla Casa Comunale, alla consegna online delle 5 vele, l’ambito riconoscimento che suggella il primato delle spiagge di Castellabate nel comprensorio ‘Cilento Antico’, anche quest’anno tra le più belle d’Italia, attestandosi al terzo posto nella classifica Nazionale.

“Le sue splendide acque, oltre a un mare Bandiera Blu FEE dal 1999 riceve ancora una volta anche il più alto numero di Vele di Legambiente, confermandosi vero e proprio paradiso balneare, per la pulizia, i servizi ed il paesaggio”.

Potrebbe anche interessarti