Covid, per i guariti basta una sola dose: a 10 mesi dal contagio l’efficacia aumenta

Uno studio italiano, condotto dall’IRCSS di Negrar, a Verona, ha confermato che per i soggetti guariti dal covid può bastare anche una sola dose di vaccino. In più, i risultati dimostrano che la somministrazione risulta ancor più efficace se passa più tempo dal contagio.

Studio: per i guariti dal covid basta una sola dose di vaccino

L’analisi, in revisione presso la rivista ‘Clinical Microbiological and Infection’, è stata condotta su un campione di 2.000 medici ed infermieri. Le conclusioni hanno messo in evidenza non solo che una sola dose risulta essere protettiva in coloro che in precedenza hanno contratto il covid ma puntano a ribaltare anche la raccomandazione del Ministero della Salute.

Quest’ultimo, infatti, raccomandava di proseguire con una sola dose di vaccino per i guariti dal covid ma non oltre i 6 mesi dall’infezione. Una volta trascorso quel periodo di tempo sarebbe risultato necessario somministrare la doppia dose. Tuttavia, i risultati dello studio in questione dimostrano che quel limite temporale risulta addirittura controproducente: si può attendere oltre tale lasso temporale in quanto sembra giovarne proprio l’efficacia del farmaco.

A spiegarlo è stato il dott. Zeno Bisoffi del Dipartimento di Malattie Infettive e Microbiologia dell’IRCCS ‘Sacro Cuore Don Calabria’ di Negrar. Lui stesso, come rende noto l’Ansa, ha rivelato: “Abbiamo dosato varie classi di anticorpi e in special modo gli quelli IgG quantitativi che comprendono quelli neutralizzanti che con una certa approssimazione misurano la risposta al vaccino”.

“Con sorpresa abbiamo osservato che la risposta anticorpale era tanto più forte quanto più tempo era trascorso dall’infezione, fino a oltre dieci mesi. L’obiettivo adesso è verificare questi dati in una popolazione che sia stata vaccinata dopo tempi ancora più lunghi dall’infezione”.

Tale protezione risulta essere ancor più elevata nei giovani, nelle donne e in tutti coloro che hanno contratto il virus da sintomatici.

Potrebbe anche interessarti