Il più giovane tenore d’Opera del mondo è uno scugnizzo

Vincenzo Costanzo, il tenore più giovane del mondo

Fanpage.it ha pubblicato una videointervista a Vincenzo Costanzo, ragazzo 22enne di Somma Vesuviana, che a Settembre riceverà il Guinnes World Record per essere stato, 21 anni, il più giovane tenore ad avere interpretato “Luisa Miller” di Giuseppe Verdi, che tra l’altro fu rappresentata per la prima volta proprio a Napoli, al Teatro di San Carlo, nel 1849.

Nel video Vincenzo parla di sé, ed è curioso sapere come ha iniziato a cantare: un giorno salì sulla sedia per imitare la pubblicità di un medicinale, e così i suoi nonni, coi quali è cresciuto, gli hanno prendere delle lezioni a patto che li aiutasse in campagna.

Potrebbe anche interessarti