Bacoli, lido abusivo trasformato in villa comunale: l’annuncio del sindaco

Lo Stato c’è e funziona: è questo il messaggio che il sindaco di Bacoli ha voluto lanciare con annunciando che sarà costruita la prima villa comunale di Miseno. Josi Gerardo Della Ragione ha comunicato ai suoi cittadini che laddove prima sorgeva un lido abusivo, poi abbandonato per 20 anni, sorgerà una villa comunale, la prima della frazione di Miseno, di cui tutti potranno usufruire.

Così, il sindaco ha dato l’annuncio sul suo profilo Facebook: “Qui dove era stato costruito uno dei lidi abusivi più grandi della Campania, stiamo per realizzare la prima villa comunale di Miseno. Affacciata sul mare. Accanto al teatro dell’antico porto militare romano. Un’area pubblica, aperta a tutti. Abbiamo tolto le sterpaglie, i rifiuti“.

Dopo che per circa 20 anni, dopo il sequestro e l’abbattimento, l’intera area era stata coperta da degrado e abbandono. Noi vogliamo dimostrare, invece, che lo Stato funziona. E che un bene, quando è pubblico, è più bello. Stiamo a buon punto. Presto pianteremo gli alberi, le siepi, le panchine.

Una villa dello sport, del sociale, del riposo. Un angolo di paradiso che stiamo restituendo ai cittadini. Senza baracche, senza reti, senza tettoie, senza pedane. Ma libero, con paesaggi mozzafiato. Un luogo meraviglioso. Bello. E sarà ancora più bello. Insieme possiamo fare tantissimo. Un passo alla volta“.

Potrebbe anche interessarti