Abbandono di cani e gatti, media di uno ogni 4 minuti e mezzo: maglia nera alla Campania

abbandono cani gattiIl 27 giugno si celebra la Giornata internazionale contro gli abbandoni di cani e gatti. Durante il periodo estivo, sempre più persone decidono di lasciare per strada i nostri amici a quattro zampe. Secondo alcuni dati riportati da diverse agenzie stampa e riconosciuti dalle associazioni animaliste in Italia, ogni anno vengono abbandonati circa 130.000 animali domestici, e di questi 80.000 sono gatti e 50.000 sono cani.

Come reso noto dall’Aida, l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente:

La media degli abbandoni estivi è in diminuzione rispetto agli anni scorsi, ma numeri alla mano in Italia vengono abbandonati 9 gatti e 5 cani ogni ora, mantenendo una media impressionante di un abbandono ogni 4 minuti e mezzo. Da fonti dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente inoltre si apprende che anche in questi primo mesi del 2021 la maglia nera degli abbandoni di cani spetta alla Sicilia, seguita da Campania, Calabria e Sardegna, mentre per quanto riguarda i gatti gli abbandoni avvengono maggiormente in Puglia, Piemonte e Lazio, seguite da Sicilia e Calabria“.

Un appello a non abbandonare questi cuccioli pelosi viene lanciato anche dal sindaco di Monte di Procida Beppe Pugliese che in un post su Facebook scrive:

In questi giorni diversi cittadini mi stanno segnalando l’abbandono di animali (cani, gatti e perfino conigli) nei pressi di Acquamorta. La maggior parte di questi, purtroppo, non essendo abituati a vivere in libertà, rischia di morire in incidenti, di stenti, o a causa di maltrattamenti. È un fenomeno che purtroppo si ripete ogni anno con l’inizio dell’estate. Vi ricordo che l’abbandono degli animali domestici oltre ad essere un atto veramente ignobile ed un crimine dal punto di vista etico, costituisce anche un grave reato penale. Esistono tante associazioni che si occupano di animali e che possono prendersi cura dei vostri cuccioli, anche temporaneamente. Perciò mi raccomando, non abbandoniamoli!“.

Tre anni fa fu lanciato anche un numero a cui poter segnalare la presenza di animali abbandonati per facilitarne il salvataggio.

Potrebbe anche interessarti