Covid, immunità di gregge lontana: in Campania vaccinati con due dosi il 37,5%

Dati GIMBE. In Campania solo il 37,5% della popolazione ha ricevuto la seconda dose e ha quindi completato il ciclo vaccinale anti-Covid. Il 22,5% ha ricevuto, invece, solo la prima dose.

Il 14,9% dei cittadini over 60 anni non ha ricevuto nessuna dose. A riportarlo è il monitoraggio settimanale della fondazione Gimbe che analizza le somministrazioni di vaccini contro il coronavirus in Italia. La Campania è quinta nella classifica delle regioni italiane per percentuale di popolazione immunizzata.

Prima solo il Lazio (41,4%), la Puglia (39,1%), il Friuli Venezia Giulia (39%) e il Molise (38,2%). L’81,5% degli ultraottantenni campani ha completato il ciclo di vaccini (5,6% solo prima dose). Due dosi anche per il 65,5% della popolazione di età compresa tra i 70 e i 79 anni, (21,8% prima dose). Gli over 60 che hanno ricevuto entrambe le dosi sono il 49,4%, ( 33,3% solo la prima somministrazione).

Fondazione GIMBE, monitoraggio campagna vaccinale anti-Covid 19

La Fondazione GIMBE, da gennaio 2021, effettua un monitoraggio indipendente della campagna vaccinale nazionale anti-SARS-CoV-2 sulla base dei dati ufficiali del Ministero della Salute, resi disponibili in formato open sulla dashboard Covid-19 Opendata Vaccini dal 5 gennaio 2021.

Aggiornamento quotidiano (da lunedì al venerdì) dei grafici, fatta eccezione per quelli su base settimanale (dosi di vaccino consegnate per settimana e dosi di vaccino consegnate e somministrate per settimana) che vengono aggiornati il lunedì.

Potrebbe anche interessarti