SMCV, va a cena e si sente male: muore a soli 34 anni davanti agli occhi dei genitori

Una vera e propria tragedia ha sconvolto la comunità di Santa Maria Capua Vetere dove una donna, di soli 34 anni, mentre si trovava a cena con i suoi genitori in un rinomato locale della zona, è morta. A renderlo noto è ‘Edizione Caserta’.

Santa Maria, tragedia a cena: morta una 34enne

Stando a quanto emerso, la vittima, di nome Marica, era uscita con i suoi genitori e insieme, verso sera, avevano deciso di mangiare un panino per cena. Poco dopo, al tavolo, la 34enne avrebbe iniziato a sentirsi male, cambiando colore in viso e allarmando i familiari.

Di qui la corsa dei sanitari del 118 che, giunti sul posto tempestivamente, hanno adagiato il corpo della giovane per terra e praticato manovre di rianimazione e massaggi cardiaci. Purtroppo, però, non c’è stato nulla da fare: la ragazza era già deceduta. In seguito è stato poi accertata la morte per cause naturali.

L’ennesima morte che sconvolge e che ha portato un’altra giovane donna a perdere la vita improvvisamente. Soltanto ieri la città di Napoli piangeva la scomparsa di Mariarca,  giovane mamma morta dopo giorni di agonia, lasciando tre bimbi. Poco prima era stata la volta di Valentina stroncata a 32 anni da una malattia che la affliggeva da anni.