MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Covid, l’allarme degli esperti: “Una variante peggiore della Delta è possibile”

Se la variante Delta continua a farci paura, ancora più preoccupante è la possibilità che emerga una nuova mutazione del virus ancora più contagiosa o pericolosa: questo è l’avvertimento che lanciano alcuni esperti, tra cui Massimo Galli e Fabrizio Pregliasco.

Una variante peggiore della Delta è possibile“, ha dichiarato all’Adnkronos Salute il virologo Pregliasco. “Questo virus ci ha fatto vedere che ha una capacità più veloce di altri di trovare varianti per cui ben venga questo input a stare attenti all’insorgenza di altre varianti“.

Il commento di Pregliasco arriva all’indomani dell’allarme lanciato da Anthony Fauci, consigliere medico capo del presidente Usa Joe Biden. Fauci ritiene infatti che, se l’elevata percentuale di americani non vaccinati non si deciderà a ricevere il vaccino anti-covid, gli Stati Uniti affronteranno il rischio concreto di una nuova variante, potenzialmente peggiore della Delta.

Sulla stessa lunghezza d’onda troviamo Massimo Galli, docente di Malattie Infettive all’Università Statale e primario al Sacco di Milano. “In linea teorica c’è sempre la possibilità che emerga un’altra variante con una capacità di diffusione ancora maggiore della Delta“, afferma Galli all’Adnkronos Salute.

Dobbiamo tenere sempre presente che questo virus muta e continua a circolare. Su questo non dobbiamo accettare cadute di attenzione. La soluzione è vaccinare”. Sulle dichiarazioni di Fauci, Galli commenta: “Il discorso non fa una grinza. Conosco Fauci e non è certo una persona che fa sparate. E’ un professionista di estrema competenza ed equilibrio”.

Potrebbe anche interessarti