MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Gli incendi devastano il mondo, brucia anche il Sud Italia: le immagini della Nasa

Un mondo devastato dagli incendi è quello che traspare nelle immagini diffuse dalla Fire Information for Resource Management System della Nasa, evidenziando in rosso le zone più colpite dai roghi: tra queste spicca anche il Sud Italia.

Il mondo nella morsa degli incendi, le immagini della Nasa: brucia il Sud Italia

Grecia, Turchia, Italia, diverse zone dell’Africa e dell’America, fino ad abbracciare aree estese del Pianeta: i roghi continuano ad invadere il mondo raggiungendo il proprio culmine proprio in queste calde settimane di agosto. Una situazione chiaramente immortalata dalla Nasa nella mappa aggiornata e pubblicata sui canali ufficiali.

In Italia il fenomeno sta interessando soprattutto l’area del Mezzogiorno, colpendo particolarmente la Sicilia, la Puglia e la Calabria. Pochi giorni fa a San Lorenzo, piccolo Comune di Reggio Calabria, due persone sono state avvolte dalle fiamme, perdendo la vita tragicamente.

Eppure, come si evince dalla mappa, gli incendi si sono estesi anche nel resto della Penisola, interessando un po’ tutte le Regioni. In Sicilia, intanto, il Presidente Musumeci, al termine di una riunione straordinaria di Governo, stando a quanto rende noto l’Ansa, ha dichiarato: “Abbiamo dichiarato lo stato di crisi e di emergenza per sei mesi a causa dei gravi incendi verificatisi già dalla fine di luglio e del permanente rischio per le prossime settimane,, dovuto all’eccezionale situazione meteo climatica presente in Sicilia”.

Proprio questa settimana, infatti, è attesa l’ondata di calore più intensa dell’anno che porterà i termometri delle zone del Sud a superare i 40 gradi. In Campania la Protezione Civile nella giornata di ieri ha emanato un avviso di allerta caldo che sarà in vigore per 72 ore.

Potrebbe anche interessarti