MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

SCUOLA/ Mascherine, finestre aperte e distanziamento: le nuove regole per il rientro

coronavirus scuolaIn vista della riapertura delle scuole arrivano le prime regole per far fronte all’emergenza covid e garantire, così, un rientro in classe in sicurezza.

Riapertura scuole: le regole per il rientro in classe

Come per lo scorso anno saranno applicate le principali regole di igiene così come il ricorso alle mascherine dai 6 anni in su. Per studenti affetti da disabilità ed insegnanti di sostegno potrebbero essere previsto anche l’utilizzo di mascherine trasparenti.

Tra le principali novità spicca una maggior flessibilità relativa al rispetto del distanziamento. Stando alla bozza del protocollo del Ministero, diffusa da ‘Il Corriere della Sera’,si raccomanda di mantenere il metro di distanza tra alunni e due dalla cattedra ma sono previste eccezioni nel caso di edifici scolastici con spazi limitati. In tal caso vanno comunque mantenute tutte le altre misure di prevenzione.

Resta fondamentale l’aerazione dei locali: si raccomanda, infatti, di tenere aperte una o più ante delle finestre, così come la porta dell’aula. Ciò anche in caso di condizioni meteo avverse. Un’altra novità riguarda il periodo di quarantena da osservare in presenza di uno o più casi di contagio: i vaccinati già dopo 7 giorni, e non più 10, possono effettuare il tampone e, in caso di esito negativo, rientrare a scuola.

Nel protocollo non si fa menzione del Green Pass. Sull‘obbligo della certificazione verde e relative sanzioni a carico del personale scolastico, infatti, si esprimerà il Parlamento nelle prossime settimane, incaricato di convertire in legge il decreto approvato nelle scorse settimane.

Potrebbe anche interessarti