MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Minaccia i sanitari durante il soccorso: “Se muore do fuoco a voi e all’ambulanza”

Ambulanza
Immagine di repertorio

L’ennesimo episodio di violenza ai danni del personale sanitario si è verificato nella serata di ieri a Crispano, dove un familiare di un paziente ha minacciato di dare fuoco all’equipaggio e all’ambulanza.

Personale sanitario minacciato a Crispano: “Se muore vi do fuoco”

A denunciare l’episodio è stata l’associazione ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’ che ha raccontato: ‘Do fuoco a voi e all’ambulanza’. Queste sono le minacce che si sono sentiti dire i membri dell’equipaggio dell’automedica di Acerra e l’equipaggio dell’ambulanza India di Grumo Nevano da un familiare di un paziente”.

“Il tutto avviene ieri sera alle ore 18:30. Entrambi gli equipaggi vengono allertati per codice rosso, perdita di coscienza a Crispano. Mentre medico ed equipe mettono in atto le manovre salvavita uno dei parenti esclama ‘se la fate morire do fuoco a voi e all’ambulanza’. Infatti, a detta del parente facinoroso, le manovre salvavita erano una perdita di tempo, l’equipaggio doveva portare subito in ospedale la congiunta”.

Minacce che, stando a quanto raccontato, non avrebbero intimidito il personale in servizio che ha proseguito le operazioni previste per poi trasportare il paziente sano e salvo al pronto soccorso, affidandolo all’equipe del codice rosso.

Soltanto pochi giorni fa la stessa associazione aveva denunciato un altro episodio di aggressione avvenuto all’ospedale Villa Betania, dove i parenti di un paziente, alla notizia del suo decesso, avevano reagito danneggiando la struttura.

Potrebbe anche interessarti