MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Arrestato Ciro Di Maio, attore e conduttore napoletano: trovata ‘droga dello stupro’ in casa

Ciro Di Maio, noto attore e conduttore napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A renderlo noto è l’Ansa.

Ciro Di Maio arrestato: trovato con un litro di ‘droga dello stupro’

Il 46enne, residente a Milano, si sarebbe fatto inviare dall’Olanda circa un litro di Gbl, meglio conosciuta come ‘droga dello stupro’. Le indagini, partite mesi fa per limitare la diffusione di droghe, hanno portato al sequestro della sostanza.

Nato nel maggio del 1975 a Napoli, Ciro Di Maio è uno dei voti noti della tv per il suo ruolo di conduttore e attore che lo ha portato a collaborare con importanti emittenti nazionali. Nel 2009 ha iniziato a condurre ‘Diario di viaggio’, programma televisivo di successo in onda su Marcopolo. In più, ha recitato anche in diverse fiction di successo: da ‘Un posto al sole’ alle ‘Tre rose di Eva’, passando per ‘Un medico in famiglia 9’ a ‘Padri e figli’. Nota anche la sua partecipazione al musical ‘Grease’.

Nelle stesse ore un altro arresto ha interessato il Napoletano. I Carabinieri del comando provinciale di Napoli, infatti, hanno arrestato un 34enne, ritenuto un elemento di spicco del clan Mazzarella. L’uomo  è ritenuto gravemente responsabile del reato di estorsione aggravata dalle finalità mafiose e associazione a delinquere di stampo mafioso.

Potrebbe anche interessarti