MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Covid, individuata la variante Mu: è in grado di resistere al vaccino

coronavirus varianteL’OMS ha aggiunto un’altra mutazione del Sars-Cov-2 alla lista delle VOI (variants of interests). Si tratta della variante MU, che sarebbe in grado di resistere al vaccino e all’immunità sviluppata da chi è stato contagiato, almeno parzialmente.

Variante Mu riscontrata di 39 nazioni

La variante Mu è stata aggiunta alla lista lo scorso 30 agosto. La sua nomenclatura scientifica è B.1.621 e, riscontrata per la prima volta in Colombia a gennaio 2021, è stata riscontrata ad ora in 39 nazioni. Ha condensato un insieme di mutazioni che, secondo il bollettino rilasciato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, indicano potenziali capacità di aggirare l’immunità. La modalità di questa caratteristica sarebbe simile a quella della variante sudafricana, ma servono altri studi per approfondire i meccanismi.

Ha viaggiato attraverso i continenti

A livello mondiale, oggi lo 0,1% dei casi è dovuto alla variante Mu, ma in Colombia si trova al 39% e in Ecuador al 13%. In Gran Bretagna sono stati riscontrati 32 casi, il che significa che in diverse occasioni ha “viaggiato” insieme alle persone attraverso i continenti. I ricercatori stanno cercando di comprendere se sia più trasmissibile o causi sintomi più pericolosi per la salute.

Il bollettino aggiunge che al momento non vi è alcuna evidenza che stia scalzando la variante Delta, attualmente dominante, e sembra improbabile che sia più trasmissibile. Tuttavia, la resistenza all’immunità può contribuire a futuri cambiamenti nella crescita dei contagi.

Potrebbe anche interessarti