MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Mascherina in classe, l’ipotesi di Speranza: “Si può abbassare se sono tutti vaccinati”

speranza mascherinaNella conferenza stampa di Mario Draghi tenutasi oggi è intervenuto anche il Ministro della Salute Roberto Speranza, con l’obiettivo di informare ulteriormente i cittadini sulle misure anti-covid in vigore a partire da settembre. Soffermandosi sulla ripresa delle scuole, il Ministro Speranza ha sottolineato un aspetto importante: l’obbligo di indossare la mascherina potrebbe decadere in una classe che comprende solo alunni vaccinati.

Mascherina in classe, Speranza: “Potremo ridurre le limitazioni se sono tutti vaccinati”

Il Ministro della Salute ha esordito tracciando un quadro generale della situazione epidemiologica nel nostro Paese. “La curva epidemiologica in Italia è stabile“, ha spiegato Speranza. “Ad agosto abbiamo tenuto limitazioni leggere, questo significa che la campagna di vaccinazione è fondamentale.

Entro la fine di settembre raggiungeremo l’80% della popolazione vaccinata. Presto avremmo un numero di classi in cui tutti i ragazzi saranno vaccinati e questo significa che in queste classe potremmo ridurre le limitazioni, tipo potranno abbassare la mascherina“.

Il vaccino resta quindi un metro di misura fondamentale per comprendere il livello di sicurezza di un gruppo, come nel caso di una classe. Non a caso l’infettivologo Matteo Bassetti, nel toccare l’argomento della variante Delta nei bambini, si è soffermato anche sulla questione vaccino:

Alcuni piccoli pazienti hanno avuto problemi, soprattutto chi ha patologie pregresse, ma questo rafforza il concetto che anche i bambini devono vaccinarsi nelle fasce d’età che oggi possono. Evitiamo però toni allarmistici“, ha spiegato Bassetti a proposito della circolazione della variante nella popolazione pediatrica.

Potrebbe anche interessarti