MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Ridotta la squalifica di Osimhen: ci sarà contro la Juventus

victor osimhen

Ha avuto esito positivo il ricorso presentato dal Napoli per la squalifica di due giornate di Victor Osimhen. La Corte Federale d’Appello ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Mattia Grassani, che ha presentato un dossier di 22 pagine con video e singoli frame presi da diverse angolazioni del gesto incriminato. Contro la Juventus, partita in programma sabato 11 settembre alle ore 18 allo stadio Maradona, il nigeriano riprenderà il suo posto in attacco.

Ricordiamo che Osimhen era stato espulso alla prima giornata contro il Venezia dopo pochi minuti per una spinta o manata ai danni di Heymans in area di rigore. Il club azzurro ha ritenuto eccessivo lo stop, soprattutto prendendo in considerazione casi analoghi recenti. In particolare il precedente che riguarda Ciro Immobile, squalificato per un turno per una manata a Vidal durante Lazio-Inter della passata stagione. Questo ha dato speranza al Napoli che ha presentato ricorso ed ha avuto ragione.

Ora, con il ricorso per Osimhen che ha avuto esito positivo, gli azzurri potranno contare finalmente sull’attacco titolare per una sfida già forse decisiva. La Juventus è attualmente a -5, e una vittoria del Napoli metterebbe il club di Aurelio De Laurentiis a ben 8 punti di distanza dai bianconeri allenati da Allegri. E dopo sole tre giornate di campionato, non è affatto male.

Potrebbe anche interessarti