MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

VIDEO/ Napoli, dopo l’agguato scoppia la rissa in ospedale: panico tra i presenti

Una vera e propria rissa si è consumata all’interno dell’ospedale Pellegrini di Napoli, davanti a pazienti e personale medico. Guardie giurate e Carabinieri sono intervenute per evitare il peggio e la scena è stata ripresa, e diffusa sui social, da alcuni testimoni.

Rissa all’ospedale Pellegrini di Napoli: panico tra pazienti e sanitari

Il video, pubblicato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, mostra un insieme di persone che, tra urla e spintoni, vengono alle mani. Una scena di caos e violenza che ha suscitato il panico tra i presenti ed ha richiesto l’intervento degli addetti alla sicurezza e dei Carabinieri.

Sulla vicenda è intervenuta anche l’Associazione ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’, da sempre impegnata a denunciare gli episodi di violenza ai danni del personale medico e sanitario. Stando alle parole del Presidente, il dott. Manuel Ruggiero, ad insorgere sarebbero stati alcuni parenti della vittima che ha perso la vita durante l’agguato di ieri.

Il dott. Ruggiero, infatti, ha dichiarato: “Amici e parenti della vittima si sono riversati all’interno dell’ospedale della Pignasecca dove hanno seminato il panico tra civili e sanitari. Abbiamo paura di lavorare. Non riusciamo a concentrarci e la mancanza di concentrazione può essere pericolosa per noi nonché letale per i pazienti”. 

Potrebbe anche interessarti