Castellabate, Tommaso muore a 15 anni in un incidente d’auto: proclamato il lutto cittadino

castellabate tommasoLa comunità di Castellabate è in lutto dopo la prematura scomparsa di Tommaso. Il 15enne è morto ieri sera in un incidente, il suo scooter si è scontrato con un’auto e per Tommaso non c’è stato nulla da fare. Inutili i soccorsi e la corsa in ospedale.

CASTELLABATE IN LUTTO, MORTO IL 15ENNE TOMMASO

Il sindaco di Castellabate, Luisa Maiuri, ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di domani, serrande abbassate e bandiera a mezz’asta:

Oggi per la nostra comunità è un giorno triste, il saperci vicini e uniti nel cordoglio per la perdita di un piccolo figlio di questa terra, spero possa essere di conforto alla famiglia in questa circostanza troppo dolorosa. Esprimo pubblicamente, ancora una volta, le più sincere e sentite condoglianze alle Famiglie e ai loro cari“.

Questo il comunicato:

L’intera comunità di Castellabate si stringe nel dolore per la tragica scomparsa del giovanissimo Tommaso, vittima di un incidente stradale a soli 15 anni. Domani, 20 settembre, alle ore 10 si svolgeranno le esequie e nella stessa giornata il sindaco f.f., Luisa Maiuri, con l’Ordinanza n.41 del 19/09/21, interprete dei sentimenti di tutta la cittadinanza, ha proclamato il lutto cittadino per commemorare il piccolo. Castellabate vuole idealmente abbracciare ed essere vicina ai genitori e ai parenti di Tommaso nel giorno più triste.

Il primo cittadino ha disposto, inoltre, l’esposizione a mezz’asta della bandiera della Casa comunale in segno di lutto, la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche per l’intera giornata, ai titolari di attività commerciali e pubblici esercizi chiede di evitare comportamenti che contrastino con lo spirito di lutto, ordinando l’abbassamento delle serrande dalle ore 10 e fino alla conclusione della cerimonia funebre, indica che nelle scuole di ogni ordine e grado si esprima la partecipazione con l’osservanza di un minuto di raccoglimento alle ore 10 e invita ad altri segni tangibili di partecipazione al lutto, evitando attività ludiche e ricreative”.

Tommaso andava a scuola in un liceo di Agropoli e anche il primo cittadino della città, Adamo Coppola, ha voluto lasciare un suo personale ricordo su Facebook:

Oggi è un giorno di lutto per la nostra comunità. Ho da poco appreso la notizia della morte di Tommaso, un ragazzo che frequentava il liceo “Alfonso Gatto” di Agropoli. Aveva solo 15 anni e tutto un futuro davanti a sé. Purtroppo è rimasto coinvolto in un tragico incidente stradale a Castellabate che non gli ha lasciato scampo.
Non ci sono parole per commentare una simile tragedia. Quando si perde la vita in simili circostanze è sempre un grande dolore e lo è ancora di più quando a perdere la vita è un giovanissimo. Apprendere queste notizie lascia impietriti e sgomenti. Posso solo esprimere il mio cordoglio alla famiglia“.

La zia di Tommaso scrive:

C’è solo dolore nei nostri cuori“.

Potrebbe anche interessarti