De Luca limita i monopattini, nota inviata a tutti i sindaci: le regole da seguire

monopattino elettricoIl presidente Vincenzo De Luca ha inviato una nota a tutti i sindaci della Campania, competenti in materia, nella quale viene segnalata l’esigenza di presidiare l’osservanza delle norme del codice della strada che regolano la circolazione dei monopattini, troppo spesso inosservate.

Oltre alle norme previste, nella nota si allega un provvedimento tipo in relazione a quella che sta diventando una vera emergenza e alla necessità di garantire la sicurezza stradale ai cittadini, agli automobilisti e agli stessi conducenti dei monopattini.

Monopattini, le limitazioni previste da De Luca

Tra i punti di competenza dei Comuni, viene segnalata la necessità di inibire la circolazione nelle strade cittadine più a rischio, l’obbligo del casco anche per i maggiorenni, limitazioni di velocità, obbligo dopo il tramonto (già previsto dalle norme nazionali) di dotazione di dispositivi di segnalazione luminosa.

Pozzuoli, monopattini vietati per tutta l’estate

L’amministrazione comunale di Pozzuoli pubblicò a giugno una nuova ordinanza, introducendo il divieto di circolazione per biciclette, monopattini e skateboards presso l’area pedonale del centro storico e il lungomare. La decisione è stata ufficializzata dal sindaco, Vincenzo Figliolia, con un’apposita ordinanza. Dal testo normativo si legge: “Si istituisce il divieto permanente di circolazione, all’interno dell’area pedonale del centro storico e del lungomare S. Pertini, ai velocipedi a propulsione esclusivamente muscolare o elettrici o a pedalata assistita, ai monopattini anche elettrici, ovvero alle tavole a rotelle (skateboards)”. Una decisione legata ai rischi connessi all’utilizzo di tali mezzi, motivata nel modo seguente: “Per la salvaguardia della pubblica o privata incolumità e per la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale”. Il provvedimento, salvo proroghe, sarà in vigore fino al 10 luglio 2021.

Potrebbe anche interessarti